RAVENNA FESTIVAL 2022

Palazzo Galletti Abbiosi è situato a soli 500 metri dalla Rocca dove si tengono gli spettacoli del Ravenna Festival

A cent’anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini, la XXXIII edizione del RAVENNA FESTIVAL torna con il suo ricco programma di eventi tra musica, danza e teatro.

Con oltre un migliaio di artisti coinvolti per più di 120 alzate di sipario, dall’1 giugno al 21 luglio, le parole con cui Pasolini descrisse l’incontro con le Sonate per violino di Bach disegnano un fil rouge non solo musicale con artisti come Giuseppe Gibboni, Accademia Bizantina, Elio Germano.

La polarità fra umano e divino espressa dal titolo offre l’occasione di esplorare i molti volti del sacro, con le rappresentazioni su San Francesco e Sant’Agostino nella Basilica di San Vitale, The Canticles di Britten col tenore Ian Bostridge, la Messa Arcaica di Battiato e molto altro.

Non poteva mancare Riccardo Muti alla guida la sua Orchestra Cherubini per il consueto appuntamento lungo Le vie dell’Amicizia e nel concerto finale, e celebrità come Gidon Kremer, Christoph Eschenbach, Jordi Savall, i 100Cellos di Giovanni Sollima ed Enrico Melozzi, la PFM, Diana Krall, Carmen Consoli, La Rappresentante di Lista e il Béjart Ballet Lausanne, la Hofesh Shechter II e una serata omaggio a Micha van Hoecke e la trilogia d’autunno.

Per concludere la rassegna a fine anno La Trilogia d’Autunno festeggia il suo primo decennale riproponendo, dal 31 ottobre al 6 novembre, la formula che l’ha resa uno degli appuntamenti più attesi e amati del Festival: il succedersi, sera dopo sera, di tre titoli d’opera sul palcoscenico del Teatro Alighieri. Quest’anno sono protagonisti i capolavori di Mozart e Da Ponte: Le nozze di Figaro, Don Giovanni e Così fan tutte diretti rispettivamente da Giovanni Conti, Erina Yashima e Vladimir Ovodok.

SCARICA IL PROGRAMMA:

Perchè sceglierci?

Situato nel centro storico
La nostra fantastica colazione
Servizio di noleggio biciclette gratuito